it

Export Magazine

itenesfrdeptruarbgcazhcsdaeletfafihihuidiwjakoltlvmsnlnoplroskslsvthtrukvi

Entra in Export Magazine


Export Magazine : Estendere la propria rete di vendita attraverso le riviste di esportazione. La nuova frontiera del business è alla portata dei parrucchieri. Rispetto ad altre attività, aprire un import - export non è esattamente facile, non solo nella gestione effettiva delle attività, ma anche per gli aspetti  finanziari, contabili e amministrativi. Le riviste di Export mettono in evidenza aspetti interessanti del mercato della bellezza. Uno dei fattori che rende interessanti le aziende di prodotti per capelli a livello internazionale è che alcuni articoli di cosmesi e bellezza, all\'estero sono più economici, hanno costi di produzione relativamente più bassi, che permettono alla società di importazione un guadagno appetibile. Poi c\'è il caso di quando si importano beni che vengono prodotti esclusivamente in alcune zone la cui importazione da un mercato all\'altro creerà interessanti opportunità sia per il produttore che per l\'acquirente. Le riviste di Export possono dare informazioni e consiglia a chi vuole aumentare l’esportazione dei propri prodotti di bellezza ma anche ai parrucchieri sempre alla ricerca di prodotti a prezzi competitivi. Si possono conoscere tutte le informazioni e richieste internazionali di cosmetici, creme per la cura del corpo e dei capelli, il viso, la pelle, prodotti di bellezza, prodotti per centri professionali di bellezza, prodotto per il make-up, prodotti per la cura dei capelli, prodotti per l’igiene personale, sapone, shampoo. L\'opportunità più importante per restare informati e aggiornati sulle esportazioni del settore bellezza.

Encyclopaedic hair website

Export Magazine capelli Export Magazine acconciature Export Magazine estetica Export Magazine moda-capelli Export Magazine salute Export Magazine parrucchieri





Export Magazine - I parrucchieri curano la salute dei capelli nei saloni di bellezza ed estetica,con acconciature di stile per foto moda-capelli e vendita di prodotti per la cura dei capelli.

Rubriche di interesse

Export Magazine, parrucchieri, capelli, salute, saloni di bellezza, foto moda capelli, acconciaturem, estetica, vendita, cura calvizie, caduta capelli, colorazione, colpi di sole, balayages, meches, shatush, deja-vu, , Export Magazine, magazines for hairdressers, novelty hairdressers, Latest news hairdressers, Aesthetics magazine, study, jaws, propensity, queen, you, cabeleireros.
Export Magazine, prince, hair styles, toni & guy, ah alternative, remixes, lh the horquilla, vidaestetica, tocado, hombre, tophairstylist.
Export Magazine, News by beautybazar, news, ihf, hair dreams, lnenail, styling, salon, hair, Hairworld, bqmagazine.
Export Magazine, bqtrends, cosmetics russia, hair! s, modern, intercoiffure, beautybazar, cube, smart cube, 3 cube only fashion, cube hair fashion photos.
Export Magazine, new hair, newspapers hair, fashion trends, the best hairdressers, news show hairdressing, periodic hairdressers, news hair, address lists hairdressers, newspapers hairdressers, newspaper hairstyles.
Export Magazine, hairstyles magazines, magazine hair cuts, hairdressers looking for work, photographs hair, outlets hairdressers, gossip magazine hairdressers, newspaper fashion trends, magazine fashion hair, book books, periodic fashion.
Export Magazine, magazine fashion cuts, hairdressers, aesthetic, beauty, official website, news, hair

Gossip & News

23 May 18

Dis-Tinction is all about the Dis-Tinction fusing, strobing creative colour work resulting in diverse, dramatic captivation.

Collection: Dis-Tinction
Ph: Richard Miles
Make-up: Lan Nguyen Grealis
Styling: Bernard Connolly

hair-collections

23 May 18

Sharon Blain

 

Spring awakens the senses, flowers bloom, a fresh and youthful energy emerges out of the depths of winters past. This alluring collection combines a collective of refined textures, while captivating the soft delicate floral synergies between each image. Styling, makeup, hair and props work in simplistic harmony to bring to life the ‘Vanilla Blooms’ collection.

Collection: Vanilla Blooms
Hair Team: Kerri Arvidson, Sophie Clarke, Lulu Benavidez, Nick Lorenzini, Christine O’Sullivan and Patty Nguyen
Ph: Anthony Friend
Make-up: Liz Olivier
Styling: Sabine Feuilloley

hair-collections

23 May 18

Winston Churchill

"Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare."

22 May 18

cuffie-floreali-capelli

Cuffie floreali per avere capelli on-fleak!

Scordatevi le orrende cuffie in silicone nero e quelle classiche bianche e blu, in cotone, uscite direttamente dagli anni ’70. L’accessorio per capelli più richiesto dell’estate 2018/2019 sono le cuffie floreali! Niente più capelli che si strappano, mal di testa e segni rossi sulla fronte. Le cuffie floreali sono trendy, colorate e simpatiche da sfoggiare abbinate ad occhialoni alla Audrey Hepburn e ad un Martini cocktail.

Proteggono i capelli dal sole, sono instagrammabili per essere sicuri di finire direttamente nei trend topic dell’estate 2018 e costituiscono un vero accessorio di (quasi) alta moda! Realizzate in tessuto sintetico, le cuffie per capelli sono estremamente elastiche per abbracciare tutte le chiome, anche quelle più importanti. Non strappano i capelli, non lasciano fastidiosi segni sul viso, ma, sopratutto, sono anche super economiche.

L’hairstylist Stacey Whittaker ha lanciato una collezione ispirata alle cuffie floreali abbinate a make-up artistici iper colorati, in quanto questi accessori fanno risaltare gli zigomi ed accentuano l’eleganza di tutte quelle donne che vogliono avere un look ricercato anche in spiaggia o in piscina.

Cuffie dal 1920

Da dove nasce questa moda? Nessuno si è inventato niente di nuovo. Le cuffie floreali sono un accessorio vintage, risalente agli anni ’20. Le prime erano ideate per la sera, decorate da piume e strass. Venivano indossate durante le serate blues, nei boudoir e, di giorno, dalle signore dell’alta società. Ormai nel mondo della moda è consuetudine riproporre vecchi trend rivisitandoli in chiave moderna. Ed è proprio da questo accostamento che nascono i capi più venduti di ogni stagione: quelli che, negli anni, non tramontano mai. Un esempio? La 2.55 di Chanel, il costume intero, i pantaloni a zampa, il completo maschile indossato dalle donne, gli occhiali da sole che coprono tutto il viso. Ognuno di questi trend risale ai tempi dei nostri nonni e ritorna ciclicamente riproposto dai migliori fashion designer di tutto il mondo.

22 May 18

differenziarsi

"BIG is BAD" grande è cattivo !

L'attenzione dei consumatori, oggi, è sensibile sopratutto su benessere e sostenibilità e, per questo, si sta trasformando la produzione così come la distribuzione.

L'essenza del Marketing dei vari brand è cercare di capire questo consumatore sempre più difficile e per farlo cercano di "focalizzarsi" e differenziarsi nella mente delle persone (perché più ci si differenzia e più si è competitivi): non cercare di essere tutto per tutti !



Entra in Export Magazine